Eugenio Pieraccini

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
Olii
Clicca sull'immagine per ingrandirla

IL DOMATORE

olio su tela 50x60 1973 D.P. 

 

IL GENERALE COL GATTO

Olio su tela anni '70 C.P.

 

IL PANETTIERE

Olio su tela C.P. 

 

IL TOSATORE DI CANI DI LUSSO

 Olio su tela C.P.

 

IL VICOLO

Olio su cartone 35x45 1948 

 

IL GELATAIO

Olio su tela C.P. 

 

IL MAFIOSO

Olio su tela C.P. 

 

IL PRIMO TROMBONE

 
Olio su tela C.P.
 

IL VENDITORE DI UCCELLI

Olio su tela Proprietà Museo Naifs di Luzzara 

 

I PRETI CON GLI AQUILONI

Olio su tela 40x50 

 


Pagina 5 di 17

Critiche

... Eugenio Pieraccini è naif di intense fascinazioni fiabesche, di felici ironie, di divertiti schemi della bellezza di un mondo presentito e vivo, limpido e carismatico. La serie di sogni e di avventure è descritta con sottile scrupolo figurale;  ammicchi si alternano a a pose sussiegose, ilarità fantastiche e cromie pure, descritte con abile gioco di eventi e di passione un po’ retorica, un po’ illusionistica. Tanti sogni e tanti ritratti di realtà si alternano alle vicende allusive e sinfoniali del morbido surrealismo, insieme a slanci compositi e ricostruiti ricchi di espressione e di ordinati sviluppi , qua e là persino monotoni e molto equilibrati. Tutta l’eleganza paradisiaca è anche artificiale, squillante, lontana da ogni realtà e piena di scansioni timbriche…

DOMENICO CARA critico